Dal Cervino al Monte Bianco

dal 21 al 26 agosto 2018

Dal Cervino al Monte Bianco

Luogo: Tour alla scoperta della valle D'Aosta e del Parco del Gran Paradiso
da

835,00

Disponibile

6 giorni/5 notte
5 pernottamenti presso Hotel La Rocca di Chatillon/Saint Vincent, 3* sup, sistemazione in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione in hotel  con bevande ai pasti:  ½ acqua; ¼ vino; caffè. Colazione a buffet con dolci fatti in casa; accompagnamento di guida turistica qualificata per 5 intere giornate e 2 mezze giornate; auricolari per tutta la durata del viaggio

Supplemento singola Euro 135.00

 

Disponibile

Nome *

Cognome *

Data di nascita *

Codice fiscale *

Indirizzo E-mail *

Telefono *

Cittadinanza *

Indirizzo *

CAP *

Città *

 

21 agosto – Arrivo in Valle d’Aosta e il castello medievale di Verres

Ritrovo dei Signori Partecipanti a San Stino, e zone limitrofe, e partenza con bus riservato verso la Valle  d’Aosta.  Pranzo di benvenuto. Proseguimento per Verres, incontro con la guida e visita guidata del celebre castello medievale, maestoso ed essenziale. Cubo perfetto di 30x30x30 m, risale alla fine del XIV secolo e ha un carattere prettamente militare. L’interno è impreziosito dalle decorazioni di finestre, porte e mensole, camini monumentali e dall’imponente scalone ad archi rampanti. Ripartenza in bus alla volta di Chatillon/Saint-Vincent, check-in c/o Hotel La Rocca – 3*** Sup.      Cena di  benvenuto e pernottamento in hotel.

22 agosto – Aosta romana e medievale e il castello di Fenis

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida per la visita di Aosta romana e medievale. Tour classico alla    scoperta del centro storico: una suggestiva passeggiata nel tempo e attraversando l’antica colonia romana di Augusta Praetoria Salassorum e i suoi incantevoli tesori monumentali di epoca medievale, incluso l’ingresso ai siti archeologici, al teatro Romano, al Criptoportico Forense e alla chiesa Paleocristiana di San Lorenzo. Pranzo in agriturismo con menu tipico. Spostamento a Fenis e ingresso con visita guidata al castello medievale, complessa e armoniosa struttura con mura e torri merlate e preziose decorazioni. Sintesi di diversi periodi storici, il maniero possiede un suggestivo cortile interno, un elegante e scenografico scalone semicircolare e pregevoli affreschi in ottimo stato di conservazione. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

23 agosto – Cogne e il Parco del Gran Paradiso

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Cogne e le vallate del Gran Paradiso. Lungo il percorso sosta per visitare l’esterno dello straordinario ponte-acquedotto romano di Pontdael, costruito sopra un orrido di oltre 80 metri per assicurare il collegamento con i poderi di un facoltoso latifondista e in perfetto stato di conservazione 2.000 anni dopo. Proseguimento per Cogne e visita libera del grazioso villaggio alpino, celebre per le caratteristiche case in pietra. Spostamento verso la frazione di Valnontey, dove spesso si avvistano branchi di stambecchi e camosci. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio possibilità di breve e facile passeggiata panoramica alle celebri cascate di Lillaz formate da due spettacolari salti di acqua e magnifiche pozze cristalline – percorso pianeggiante e ben segnalato adatto a tutti. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

24 agosto – Il Cervino e il Monte Bianco

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza Courmayeur, famoso resort e località di villeggiatura ai piedi del massiccio del Monte Bianco. Lungo il tragitto si possono ammirare l’elegante castello di Villeneuve e quello di Sarre, di proprietà dei Savoia. Dopo le foto di rito con sua Maestà il Monte Bianco, segue la tradizionale passeggiata nell’elegante centro storico di Courmayeur, ricco di negozi e locali alla moda. Pranzo in ristorante. Partenza alla volta della Valtournenche e Cervinia con sosta al celebre Lago Blu per ammirare la piramide del Cervino riflessa sulla superfice dell’acqua.  Il rientro verrà effettuato tramite la spettacolare balconata del Cervino che offre meravigliosi panorami sulla Gran Becca, sulla Valtournenche e sui famosi vigneti di Chambave da cui proviene il famoso Muscat. Tarda serata dedicata al passeggio nel centro storico di Saint Vincent, celebre località termale conosciuta per il clima salubre fin dal XIX° secolo.  Rientro in hotel per cena e pernottamento. Cena e pernottamento in hotel

 25 agosto – La vallata dei Walser e il Forte di Bard

Prima colazione in hotel. Partenza per Gressoney, ai piedi del massiccio del Monte Rosa e la selvaggia Valle del Lys, famosa per la caratteristica architettura Walser dei villaggi e delle abitazioni rurali, austere e di grandi dimensioni.    Ingresso e visita guidata al fiabesco castello Savoia, appartenuto alla Regina Margherita, caratterizzato dalle 5 torri a cuspide. La struttura risale agli inizi del ‘900 ed circondata da un parco con variopinto giardino roccioso che raccoglie numerose e rare specie di flora alpina. Spostamento a Bard per il pranzo a base di prodotti tipici valdostani. Visita guidata al Complesso Monumentale del Forte, a cui si accede tramite una serie di avveniristici ascensori esterni di cristallo che dal borgo medievale, ai piedi del Forte, salgono sino alla rocca. Da lì, lungo un’imponente scala di vetro e acciaio si raggiunge il cuore del complesso fortilizio, dove ha sede il Museo delle Alpi, percorso espositivo suddiviso in quattro sezioni pensate per condurre il visitatore alla scoperta delle Alpi dal punto di vista naturalistico, geografico, antropologico, meteorologico e alpinistico. Possibilità di scendere a piedi per ammirare la straordinaria posizione strategica del Forte con vista sulle due vallate e visitare il borgo medievale di Bard con le caratteristiche case dai tetti in “losa” tipica pietra grigia e gli austeri palazzi signorili. Spostamento per Arnad con sosta presso un noto Salumificio per una degustazione con tagliere di prodotti a km 0, tra cui l’apprezzato Lardo di Arnad, seguita da visita alla produzione e al fornitissimo punto vendita di prodotti tipici e artigianato locale.  Rientro in hotel per cena e pernottamento.

26 agosto – La via Consolare delle Gallie

Prima colazione in hotel. Colazione e check-out. Partenza per Donnas, incontro con la guida e visita alla Strada Consolare delle Gallie, antichissima via romana costruita per collegare Roma alla Valle del Rodano. Questo tratto è uno dei punti più caratteristici e spettacolari, intagliato nella roccia viva per una lunghezza di 221 metri e che conserva i profondi segni lasciati dal passaggio dei carri. Emozionante ed insolita, la Via delle Gallie conserva uno spettacolare passaggio ad arco di 4 metri di spessore, 4 metri di altezza e quasi 3 metri di larghezza che testimonia la mole di roccia asportata, mostrando la genialità dell’ingegneria dei romani. Pranzo di arrivederci. Partenza per il rientro alla località di origine.

 

 

– viaggio in pullman gran turismo da Oderzo e zone limitrofe;
– sistemazione in hotel 4* (tipo Amadeo Schaffenrath) in camere doppie con servizi privati;
– trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo del secondo giorno con pasti in hotel o in ristorante come da programma;
– un soft drink a pasto per persona;
– servizi guida: Salisburg oe;
– ingresso alla fortezza Hohensalzburg (incluso a/r in funicolare) e alle miniere di sale con audioguide in Italiano
– assicurazione medico bagaglio r.c. infortuni.

La quota non comprende:
– ulteriori ingressi, mance ed extra in genere di carattere personale;
– polizza integrativa contro le penali di annullamento €uro 15,00p.p.;
– tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

PENALI IN CASO DI ANNULLAMENTO
rinuncia fino a 60 giorni prima della partenza: quota di iscrizione e costo gestione pratica
rinuncia da 59 a 30 giorni prima della partenza: quota d’iscrizione + 10% della quota di partecipazione
rinuncia da 29 a 15 giorni prima della partenza: quota d’iscrizione + 25% della quota di partecipazione
rinuncia da 14 a 6 giorni prima della partenza: quota d’iscrizione + 50% della quota di partecipazione
rinuncia da 5 a 3 giorni prima della partenza: quota d’iscrizione + 75% della quota di partecipazione nessun rimborso oltre tale termine



Accetto B


Accetto C

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dal Cervino al Monte Bianco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Passeggero 1

Questo campo è obbligatorio
This field can't be Empty
This field can't be Empty
Questo campo è obbligatorio

Compila i seguenti dati per procedere all'acquisto

Disponibile

Nome *

Cognome *

Data di nascita *

Codice fiscale *

Indirizzo E-mail *

Telefono *

Cittadinanza *

Indirizzo *

CAP *

Città *